Perchè le opzioni binarie non sono come il Poker

0

Le opzioni binarie non sono come il poker. Però chi è bravo nel poker, può essere bravo anche nelle opzioni binarie. E’ tutta una questione di testa.

Spesso ci viene detto: “Ma dai, lascia stare le opzioni binarie, sono l’ennesimo gioco d’azzardo!“.

Solitamente queste persone, che parlano in questo modo, non hanno mai conosciuto una singola persona che si è arricchita in maniera spaventosa nel poker, vincendo parecchi tornei da milioni di euro, non per pura casualità, o perché ha azzardato sui mercati, ma per il semplice motivo che ha affrontato questo tipo di “gioco” in maniera puramente matematica.

Sì, anche nel poker, è possibile. Con una strategia puramente matematica e statistica è possibile prima di tutto portare le probabilità dalla nostra parte. Se è possibile con il poker, è senza dubbio possibile anche con le opzioni binarie, che non sono certamente un metodo di investimento “d’azzardo” in quanto, come nel forex, investire nelle valute, significa investire nelle macroeconomie di nazioni, essere degli studiosi dei grafici, essere costantemente aggiornati sui mercati e sulla geopolitica e continuare ogni giorno a controllare il cross tramite vari timeframe.

Il trading, e le opzioni binarie in particolare, non sono certamente una tipologia di investimento dove l’azzardo la fa da padrone, dipende ovviamente da come affrontate questa attività imprenditoriale.

Ci sono gli stolti che la affrontano come se dovessero andare a giocarsi due soldi al Casino.

Ci sono altri invece, i professionisti, che investono in questo mercato in maniera oculata, con un ottimo money management e risk management, e queste persone, guadagneranno SEMPRE.

Quelli invece che continueranno a considerare il mondo delle opzioni binarie come un casinò dove giocarsi la paghetta o i risparmi di una vita, perderanno in tutti e due i casi.

Il trading per opzioni binarie hanno come punto focale, come il poker, le probabilità e la determinazione del livello di rischio in base a che tipo di carte (posizioni, nel trading opzioni binarie) abbiamo.

I migliori giocatori di poker, hanno delle grandi qualità che possono essere tradotte con grande facilità anche nel mondo delle opzioni binarie, come ad esempio il money management. Il giocatore di poker deve sapere quanto rischiare, per rimanere nel gioco il più a lungo possibile. Andare all-in infatti, sia nelle binarie che nel trading, è uno degli errori più comuni.

La lista potrebbe continuare all’infinito, ma vogliamo sottolineare il fatto, concludendo, che il forex, come le binarie, sono due tipi di “giochi” molto simili (le binarie non possono essere considerate come giochi, in quanto investimento) e l’approccio determina nel 100% dei casi la buona riuscita o meno dell’investimento.

Condividi

Lascia un Commento